Condizioni di utilizzo

L’utilizzo del servizio Bakeca è regolato nei termini ed alle condizioni di seguito riportate.
La fruizione del servizio e dei contenuti offerti da Bakeca, comporta e presuppone l’integrale conoscenza e l’incondizionata accettazione delle clausole sottoelencate.

1 – INDIVIDUAZIONE DEL SERVIZIO E DEI CONTENUTI OFFERTI DA BAKECA

BAKECA S.r.l., con sede Legale in Via Monti, 43/a 10126, Torino ( Italy ), P.I. 09239540017, C.C.I.A. Torino, R.E.A. 1035854, consente ai destinatari del proprio servizio di immettere, pubblicare e consultare gratuitamente annunci o­n line, ripartiti per città e per categorie.
I fruitori dei predetti servizi e contenuti possono trovare informazioni utili e comunicare direttamente con Bakeca, attraverso la pagina Contattaci ( Art. 7 D.Lgs. n. 70/03, comma 1, lett. a, b, c, d, i ).

2 – OBBLIGHI E CONDOTTA DELL’UTENTE

Nell'ambito della presente sezione (Termini e condizioni d'uso) di Servizio con il termine "Utente/i" si intendono sia gli utenti navigatori che gli utenti inserzionisti.
Il servizio potrà essere utilizzato dai maggiori di anni diciotto.
L’eventuale utilizzo del servizio da parte dei minori, presuppone e sottintende l’autorizzazione dei genitori o di chi, sugli stessi, esercita la potestà o la tutela.
Costoro si assumono, pertanto, la piena ed esclusiva responsabilità di qualsivoglia comportamento tenuto dal minore nell’accesso, nell’utilizzo e nella fruizione del servizio.
L'Utente prende atto che Bakeca non effettuerà alcun controllo preventivo sul contenuto degli annunci immessi in rete, né svolgerà alcuna attività di intermediazione sulle eventuali transazioni intercorrenti tra gli Utenti medesimi.
Questi ultimi si assumono, pertanto, la piena ed esclusiva responsabilità, verso Bakeca e verso i terzi, del comportamento tenuto.
L'Utente fa uso del servizio messo a disposizione da bakeca.it nella consapevolezza che quest'ultima non garantisce alcunché in ordine alla veridicità del contenuto degli annunci o al buon esito delle trattative.
Pubblicando il proprio annuncio su Bakeca.it l'utente autorizza Bakeca ad adoperarsi affinché il contenuto dell'annuncio venga reso visibile ed accessibile agli utenti della rete anche mediante successiva indicizzazione (automatica o selettiva) su motori di ricerca , mediante pubblicazione su altri siti con i quali bakeca intrattenga rapporti di collaborazione (ad esempio altri siti di annunci classificati o motori di ricerca verticali e generalisti), mediante pubblicizzazione su mezzi radiotelevisivi al fine di promuovere con più efficacia le inserzioni dei propri utenti.
L’Utente si impegna a non fruire dei servizi fornitigli da Bakeca S.r.l. e/o dal sito www.bakeca.it in modo improprio o contrario alle disposizioni di Legge e regolamentari ed alle norme di Etica e di Buon uso dei servizi di rete (c.d. “Netiquette“).
In particolare, l’Utente si impegna a non trasmettere, tramite Bakeca, materiale di natura offensiva, calunniosa, diffamatoria, pornografica, pedopornografica, volgare, oscena, blasfema, o comunque contraria ai principi dell’ordine pubblico e del buon costume.
L'inserzionista è consapevole che l'indirizzo di posta elettronica reso noto su bakeca.it potrà valere quale mezzo di comunicazione a distanza.
L'inserzionista si impegna ad inoltrare annunci redatti in maniera accurata e veritiera, in particolare avendo riguardo alle caratteristiche pericolose/difettose degli oggetti in vendita, specialmente se in grado di procurare un pregiudizio a chi ne facesse uso.
L'Utente dichiara di utilizzare il servizio offerto da bakeca.it nella consapevolezza di poter incontrare link che possono rinviare a pagine web su cui bakeca.it non ha alcun controllo e sul cui contenuto non assume alcuna responsabilità. Sarà compito dell'Utente verificare di volta in volta le condizioni di utilizzo delle pagine cui accede mediante i link contenuti su bakeca.it.
L’Utente dichiara espressamente di astenersi da qualsivoglia discriminazione, diretta o indiretta, a causa della razza o dell’origine etnica degli individui, conformemente a quanto disposto in materia dal D.Lgs. n. 215/2003 e si impegna al rispetto delle Convenzioni poste a salvaguardia dei diritti umani.
L’Utente si impegna a non pubblicare in rete, senza il consenso degli aventi diritto, inserzioni contenenti dati personali, sensibili e/o immagini di minori o di terzi, nonché materiale contenente virus o altri sistemi tesi a danneggiare il funzionamento del presente servizio o di qualsivoglia impianto deputato alla telediffusione.
L'Utente si obbliga a non incoraggiare, commettere, favorire e/o agevolare in qualunque modo, mediante gli spazi messi a disposizione da bakeca.it, azioni criminali e comportamenti illeciti in generale. L'Utente si obbliga a non pregiudicare l'uso ed il godimento del Servizio degli altri utenti.
Mediante l’utilizzo delle risorse offerte da Bakeca, l'Utente si obbliga a non riprodurre, trascrivere, duplicare, distribuire, modificare o comunicare, senza averne diritto, materiale protetto dal diritto di autore ed a rispettare, in generale, qualsivoglia disposizione di cui alla L. n. 633/1941 e succ. modd. ( c. d. “ LdA “ ).
L’Utente si impegna a non richiedere la pubblicazione di annunci mendaci o aventi ad oggetto beni di provenienza illecita e/o, a qualsiasi titolo, non commercializzabili.
L’Utente dichiara, altresì, di astenersi dall’inviare a qualunque terzo materiale informativo e/o pubblicitario non richiesto.
Prima di richiedere la pubblicazione di un annuncio di ricerca del personale all’interno della sezione “ Offerte di lavoro “, l’Utente si impegna a prendere conoscenza e ad osservare le disposizioni di cui al D.Lgs. n. 276/2003 ( c.d. “ Legge Biagi “ ) ed al D.Lgs. n. 198/2006 ( c.d. “Codice delle pari opportunità tra uomo e donna “ ).
Parimenti, prima di candidarsi o di accettare qualsiasi offerta di lavoro, l’Utente si assume la responsabilità di conoscere e di verificare il rispetto delle statuizioni di cui al D.Lgs. 276/03 ed al D.Lgs. 198/2006.
Resta ferma l’insussistenza di qualsivoglia attività di intermediazione tra la domanda e l’offerta di lavoro da parte di Bakeca.
Quest’ultima si limita, infatti, ad offrire all’Utente uno spazio web per la pubblicazione dei propri annunci.
L’Utente si impegna a non pubblicare inserzioni aventi ad oggetto l’offerta di prestazioni a carattere sessuale in cambio di denaro, o facenti riferimento ad organi sessuali, ovvero recanti immagini oscene e/o inappropriate.
L’Utente prende atto ed accetta che Bakeca non eserciterà alcuna attività di controllo e/o vigilanza sulle opinioni inserite all’interno dello spazio web “ Dì la tua su Bakeca. it “.
L’ Utente sarà, pertanto, l’unico ed esclusivo responsabile del contenuto dei propri argomenti di discussione, i quali costituiscono espressione di libera manifestazione del pensiero, costituzionalmente tutelata, e dovranno svolgersi nel pieno rispetto dei limiti di Legge.
L'Utente dichiara in particolare di usufruire del servizio messo a disposizione da bakeca.it nel rispetto delle seguenti normative e convenzioni internazionali, che conosce e ritiene a sé familiari:

  • Convenzione di Washington sulla vendita di specie animale e vegetali in via di estinzione, ratificata dalla Legge 19 dicembre 1975 n° 874;
  • Convenzione di Parigi sulle armi chimiche, ratificata dall'Italia con la Legge 496/95 successivamente modificata con la Legge 93 del 4 aprile 1997;
  • Le norme sul commercio delle armi di cui al T.U.L.P.S. R.D. 18 giugno 1931, n° 773, nel testo aggiornato e vigente al 31 marzo 2003;
  • Decreto Legge n° 58 del 24/2/1998 (Testo unico dell'intermediazione finanziaria);
  • Art. 689 del codice penale e Decreto Legislativo n° 114 del 31/3/1998 sulla vendita di bevande alcoliche;
  • D.M. 11/1/89 sulla vendita di biglietti delle lotterie nazionali, di esclusiva spettanza dei Monopoli di Stato;
  • Art. 615 ter e quater del codice penale sui reati telematici;
  • L'articolo 31 del Codice della Strada sulla commercializzazione dei sistemi di supporto all'attività di rilevamento delle infrazioni (es. autovelox);
  • Articolo 686 del codice penale italiano ed altre leggi speciali sulle sostanze stupefacenti;
  • Articolo 122 del Testo Unico delle Leggi Sanitarie (R.D. n° 1265 del 7 luglio 1934) e le innovazioni introdotte dal "Decreto Bersani" (D.L. 223/2006), come riscritto dalla Legge 4 agosto 2006, n° 248;
  • Decreto Legislativo n° 539/1992, sul regime di fornitura dei medicinali per uso umano soggetti ad autorizzazione all'immissione in commercio ai sensi del decreto legislativo 29 maggio 1991, n° 178;
  • Regio Decreto del 6 maggio 1940, n° 635 sulla vendita di sistemi pirotecnici;
  • D. Lgs. n° 114 del 31/03/98 sul commercio dei generi alimentari;
  • Art. 822 e 823 sul demanio pubblico;
  • Legge n° 907 del 17/7/1942, sul monopolio dello Stato italiano nella commercializzazione dei tabacchi;
  • Art. 661 del codice penale sull'abuso della credulità pubblica.
L’elencazione delle fattispecie normative e di quelle illecite sopra descritte deve, peraltro, intendersi effettuata a mero titolo esemplificativo e non esaustivo.
Resta, infatti, o­nere dell’Utente aver cura di conoscere e di rispettare qualsivoglia disposizione legislativa di carattere cogente attualmente in vigore.

3 – ESONERO DA RESPONSABILITA’ E CLAUSOLA DI MANLEVA

L’Utente, quale necessaria conseguenza della propria piena ed esclusiva responsabilità eventualmente derivante dalla violazione di Leggi, regolamenti e delle presenti condizioni generali, dichiara espressamente di esonerare Bakeca da qualsivoglia responsabilità, civile e penale, riconoscendone, fin d’ora, il difetto di legittimazione passiva in giudizio.
In particolare, l’Utente si obbliga a manlevare Bakeca, sostanzialmente e processualmente, da qualsiasi pregiudizio, perdita, danno, responsabilità, costo, o­nere o spesa, incluse le spese legali, derivanti da pretese o da azioni avanzate da terzi, in qualunque sede ed a qualunque titolo, in conseguenza di annunci od opinioni immessi in rete dall’Utente mediante l’utilizzo improprio delle risorse offerte da Bakeca.

4 – DIRITTI RISERVATI

Bakeca è titolare di tutti i servizi ed i contenuti messi a disposizione dell’Utente tramite il proprio sito web.
E’, pertanto, vietata la riproduzione e/o l’utilizzazione, integrale o parziale, a titolo gratuito od o­neroso, di qualsivoglia risorsa del sito, della vesta grafica, di simboli, marchi, loghi o segni distintivi in genere, compreso il testo delle presenti condizioni di utilizzo.
Resta salvo il diritto discrezionale di Bakeca di concedere, su richiesta dell’Utente, la propria autorizzazione scritta all’utilizzo di uno o più servizi e per un uso strettamente personale.

 

5 – INFORMATIVA SULLA PRIVACY

6 – REGOLE PER LA PUBBLICAZIONE DEGLI ANNUNCI

 

7 – DISPOSIZIONI FINALI E FORO COMPETENTE

Bakeca si riserva, in ogni tempo, il diritto di revocare, disattivare o modificare, in via temporanea o definitiva, la fornitura del presente servizio nonché di cancellare ed editare le inserzioni degli utenti secondo criteri discrezionali ed insindacabili, senza preavviso all’Utente e senza indicarne le cause.
Quest’ultimo concorda, pertanto, che Bakeca non sarà responsabile, verso lo stesso o verso terzi, della modifica, sospensione, revoca od interruzione del servizio nonché della cancellazione e modifica dei messaggi inoltrati, qualunque ne siano le modalità di realizzazione.
Le presenti condizioni generali ed i rapporti intercorrenti tra Bakeca e l’Utente saranno regolati dalla Legge della Repubblica Italiana.
Per qualsiasi controversia inerente, derivante o connessa alle presenti condizioni e/o all’utilizzo del servizio sarà esclusivamente competente il Foro di Milano.

8 – ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI DI UTILIZZO

L’Utente, prima di usufruire di qualsivoglia servizio, è tenuto ad informarsi sulla eventuale sussistenza di modifiche e/o aggiornamenti apportati alle condizioni di utilizzo.
Tali modifiche e/o aggiornamenti formeranno, infatti, parte integrante delle presenti condizioni generali e costituiranno fonte di accordo tra Bakeca e l’Utente.
Con la sottostante dichiarazione di accettazione l’Utente dichiara espressamente, ai sensi e per gli effetti di cui agli Artt. 1341, comma 2, e 1342 c.c. di aver letto attentamente e di approvare specificamente le pattuizioni contenute nelle clausole nn. 3 ) esonero da responsabilità e clausola di manleva; 6) regole per la pubblicazione degli annunci 7 ) disposizioni finali e Foro competente 8) accettazione delle condizioni di utilizzo.